La vita d’ogni giorno

Si gira di qua cercando un lavoro, una vita non dico felice ma con un qualcosa ma poi alle ore 20 si ci ritrova a far conto con umiliazioni, e tanti no infiniti. Strana sensazione di assoluto menefreghismo gratuito. Lo stage oggi l’ultimo giorno finito anche questo capitolo dopo tanta attesa, proteste, arrivati agli sgoccioli del mese mi trovano un posto peccato che tanto ci starò solo una settimana, poi addio arrivederci non avrò potuto imparare nulla, ma tanto a loro cosa interessa. Niente appunto il loro interesse l’anno fatto ora ciao, ciao e addio. E cosi da domani si inizierà a girare tra no, le faremo sapere, e anche vada al quel paese, è questa vita di quasi ventiduenne senza lavoro, ne niente di altro. Lamenti, sfoghi non apprezzati appunto perché troppo veri per un mondo assai ricco di falsità e buonismo, è questa la vita, le persone non henne frega un niente non servi o sei vivo o morto appunto un peso per tutti. E cosi un mese poi si dovrà tornare alle origini con un pezzo di carta igienica come attestato e via, si ritorna per sprofondare nella terribile realtà assai aspra e crudele. Crudele come le persone, la società, troppo bigotta per accorgersene della vita di qualcun altro o comunque per aiutare qualcun’atro perché si ha troppo da fare appunto. Fa parte dell’invisibilità della mia persona l’appestato carcerario che è in me per gli altri. Parole troppo brutte per un ragazzo di 22 anni eh già dovrei fare l’ipocrisia del va tutto bene e vissi felice e contenti senza lavoro ma io non ci sto invece appunto per questo non sono considerato.

Io esisto?

Io esisto solo se c’è bisogno

Io esisto solo se c’è una funzione

Io esisto per i miei centimetri perché posso arrivare dove gli altri non arrivano

Io esisto per numero, e per finanziamenti e per sporchi interessi

Io esisto per criticarmi e massacrarmi

Io esisto per dirmi te l’avevo detto

Io esisto appunto per darmi la colpa

Non esisto?

Non esisto per nessuno

Non esisto per un conforto

Non esisto per un apprezzamento

Non esisto per la mia persona

Non esisto per esistere appunto

Non esisto per la mia vita

Non esisto per il mio cercare di fare qualcosa

Non esisto per affetto, amicizia, ecc

Non esisto esiste solo un muro di cemento armato

Andrea

La vita d’ogni giornoultima modifica: 2010-07-01T15:10:44+02:00da andry88c
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento