Intervista post corso risorse umane e gestione del personale

Ciao Andrea allora raccontaci come ti sei trovato? Ciao, è stato un po’ come tornare a scuola soprattutto i primi giorni ricordo il primo giorno davvero traumatico, un piccolo aneddoto? mi sono ritrovato a fare una battaglia navale a terra e non capire dove dovevo mettere i piedi non a caso sono stato l’ultimo ad aver finito il percorso.

Per il resto sappiamo che provieni da Siracusa come è stato il cambiamento? È stato positivo vivere lontano da dove sono nato per me è stato formativo, è stata una scuola anche questo ma della sopravvivenza ho passato momenti piacevoli, mi sono reso conto ancora di più di essere solo contro tutti.

Ma dici la verità ti sei annoiato qualche volte durante le lezioni?

Beh se fossi un ipocrita ti direi di no, ma con la mia estrema sincerità ti dico che è stato difficile delle volte rimanere svegli e seguire soprattutto quando ti ritrovi con docenti che credono che quello che dicono sia facilissimo e legge e quindi credono che anche per chi ascolta sia cosi, poi credo che sia terribile assistere ad un lezione di contabilità e di buste paghe per lo meno per me che sono diplomato in ragioneria disgraziatamente.

Hai riscontrato difficoltà?

Si e no nel senso che ero li per imparare e per ampliare la mia conoscenza, credo che le difficoltà nascono quando il docente si sente dio onnipotente e ti fa sentire una persona che non capisce, allora si che nascono le difficoltà, io sono una persona che prova a farsi avanti dicendo guardi io non ho capito questo punto ma quando ci si trova persone non disposte o che ripetono ancora più velocemente della spiegazione precedente sono persone per me che non sanno insegnare e che anno l’assoluta convinzione che quello che dicono sia facilissimo come dico sempre per loro

Come ti sei trovato con gli altri compagni del corso?

Bene in generale perché sono persona che lascia molto spazio all’opinione altrui e rispetto molto le persone, certo ho visto molta presunzione e molta esaltazione personale e anche li mi è sembrato di essere ritornato a scuola il leader del gruppo è giusto che ci sia ma non quando stravolge il gruppo e vuole comandare a tutti i costi

Cosa ti ha sconvolto come materia?

Tante cose il ritrovarsi in aula facendo giochi con le corde, essere protagonisti vedere il docente che ti chiedeva un opinione e che faceva di tutto per farti sentire dentro il gruppo è stata una sensazione strana perché ho vissuto una vita nel invisibilità e nel indifferenza assoluta nel senso che non esistevo per nessuno, e quindi rimanevo molte volte senza parole perché appunto non abituato ad esprimermi davanti un gruppo e un docente

Hai avuto la tentazione di abbandonare tutto?

In alcune situazioni avrei voluto urlare e dire basta non sto capendo niente, ma essendo laureato in sopportazione ho tenuto tutto dentro è stato complicato ma alla fine celò fatta solo contro tutti

Alla fine del percorso ti è dispiaciuto lasciarlo?

Si soprattutto perché ho visto il crollarmi di tutte le mie aspettative del corso e mi sono ritrovato con dirigenti alquanto crudeli e discriminatori.

Sappiamo che era previsto un stage hai potuto mettere in pratica la teoria del corso?

No appunto l’ho detto prima mi sono ritrovato crollarmi un mondo di teoria ascoltare a questo punto inutili perché io credevo di metterle in pratica e non solo di ascoltare in modo passivamente inutile e quindi ancora una volta mi sono rivisto a scuola alunno

Quindi non hai effettuato lo stage?

Tra lotte telefonate, colloqui, umiliazioni, insulti, ecc ecc

Ho effettuato praticamente 12 13 giorni di stage ma in ambiti che non rientravano nel ambito del corso che avevo frequentato la prima cooperativa è stata un esperienza terribile, infernale davvero disumana dove appunto ho trovato una persona che viveva nel suo mondo di chiusura assoluta e come ho detto prima convinta che il lavoro che faceva era facilissimo e quindi dovevi apprenderlo in 5 minuti altrimenti non ero normale. L’altro mi è dispiaciuto non continuarlo causa fine della assicurazione perché li ho trovato persone più disponibili che mi anno rispettato, e ho visto che non gli serviva uno schiavo da miniera.

Quindi lo consiglieresti questo corso?

Se siete laureati assolutamente si, e consiglio soprattutto le 180 ore di teoria presso l’ente, beh lo stage è state un esperienza davvero terribile, e assolutamente inadeguata al corso in aula sinceramente dello stare seduto in aula passivamente non saprei che farmene contavo moltissimo sulla pratica e invece mi è state negata ma pazienza è la legge delle discriminazioni e dei requisiti inventati

Un voto per questo corso?

5/30 non tanto per la teoria ma per lo stage davvero inadeguato e disonesto

Lei ha beneficiato di un fondo e la dotte formazione o lavoro? grazie alla regione Lombardia

Dote formazione visto la mia età e la mio bagaglio d’esperienze discriminatorie

Le sembra una cosa buona questo fondo?

Beh sarebbe ottimo se ci fosse una possibilità in più di inserirsi nel mondo del lavoro ma in questa possibilità non l’ho vista

La ringraziamo per aver partecipato a questa intervista?

Prego ho risposto con estrema sincerità so di essermi fatto dei nemici ma ci sono abituato so bene che si ama l’ipocrisia e il buonismo

Intervista post corso risorse umane e gestione del personaleultima modifica: 2010-08-03T19:16:17+02:00da andry88c
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento